Informativa ai clienti: PREMIO 100 € LAVORATORI IN SEDE  

Buongiorno,
l’agevolazione prevista dal Decreto Legge 18/2020 che prevede un premio di 100 euro per i dipendenti che hanno lavorato presso la sede aziendale durante il mese di marzo, è stata oggetto di recenti chiarimenti da parte dell’agenzia delle entrate.

Per usufruire del bonus è necessario:
1) far compilare ai dipendenti interessati apposita autodichiarazione (scaricabile cliccando qui) con la quale si dichiara di aver avuto un reddito inferiore ai 40.000 nel 2019 (condizione necessaria per fruire del bonus)

2) comunicarci analiticamente i giorni di lavoro in sede effettuati dal dipendente durante il mese di marzo (il bonus infatti è proporzionato al numero dei giorni di lavoro svolti in sede aziendale)

Ricordiamo inoltre che il bonus, anche se riferito al mese di marzo, potrà essere erogato al lavoratore con qualsiasi busta paga fino a dicembre 2020 e potrà essere recuperato dal datore di lavoro tramite compensazione in f24.

ATTENZIONE: DATE LE RILEVANTI MODIFICHE NORMATIVE DI QUESTO PERIODO E I NECESSARI ADEGUAMENTI DEI SOFTWARE SOPRATTUTTO PER LA GESTIONE DELLE VARIE TIPOLOGIE DI CASSA INTEGRAZIONE, L’ELABORAZIONE DELLE BUSTE PAGA DI MARZO STA’ AVVENENDO IN TEMPI MAGGIORI DEL SOLITO.
I DATORI DI LAVORO CHE LO VOLESSERO POTRANNO IN OGNI CASO PAGARE ANTICIPATAMENTE I PROPRI DIPENDENTI, IN MANIERA ANCHE FORFETTARIA, INDICANDO NEL BONIFICO LA CAUSALE “ANTICIPO RETRIBUZIONE”.
  
Grazie 

Avigliano Umbro, 09/04/2020
Distinti saluti 
Studio Agostini