CODICI NATURA OPERAZIONE "N" (NUOVI CODICI DAL 01.01.2021):

CODICI TIPOLOGIA DOCUMENTO "TD" (NUOVI CODICI DAL 01.01.2021):

CODICI RITENUTA "RT" (NUOVI CODICI DAL 01.01.2021):

VECCHI CODICI FINO AL 31.12.2020

N1

Esclusa art. 15 DPR 633/1972 ES:
1) interessi di mora;
2) penalità per ritardi o altre irregolarità nell’adempimento degli obblighi del cessionario o del committente;
3) beni ceduti a titolo di sconto, premio o abbuono in conformità alle originarie condizioni contrattuali;
4) rimborsi delle anticipazioni fatte in nome e per conto della controparte

N2

Fuori campo, ES:
1) fatture ricevute da contribuenti forfettari o minimi;
2) prestazioni di servizi, non soggette per carenza del requisito di territorialità, come, ad esempio:
– prestazioni rese: servizi generici resi a soggetti passivi UE o extra UE (art. 7 ter DPR 633/1972), o relativi a beni immobili non situati in Italia, comprese le perizie, le prestazioni di agenzia, le prestazioni alberghiere (art. 7 quater c. 1 lettera a) DPR 633/1972);
– prestazioni ricevute: servizi alberghieri o di ristorazione all’estero (art. 7 quater c. 1 lettera a) e c) DPR 633/1972);
3) cessioni o acquisti di beni, non soggette per carenza del requisito di territorialità (artt. 7 – 7 septies DPR 633/72), come, ad esempio, la vendita o l’acquisto di beni immobili situati al di fuori del territorio dello Stato;
4) cessioni o acquisti di denaro, di crediti in denaro, di terreni non edificabili, ecc. (art. 2 c. 2 DPR 633/1972);
5) cessioni o acquisti in regime monofasico (art. 74 DPR 633/1972), come, ad esempio, la vendita o l’acquisto di generi di monopolio o le schede telefoniche prepagate (per le fatture ricevute, solo se registrate nel registro degli acquisti) e anche giornali, riviste e libri

N3

Non imponibile, es:
1) esportazioni dirette e indirette o improprie (trasporto o spedizione a cura del cessionario non residente o per suo conto) (art. 8 c. 1 lettera a) e b) DPR 633/72), anche triangolari;
2) cessioni / acquisti da parte di esportatori abituali, a seguito di ricevimento/invio della loro lettera di intento (art. 8 c. 1 lettera c) DPR 633/72);
3) servizi internazionali o connessi agli scambi internazionali, resi o ricevuti (art. 9 DPR 633/72);
4) cessioni/acquisti (1) di beni intracomunitari (artt. 41 e 42 DL 331/1993), anche triangolari

N4

Esente, es:
1) operazioni attive o passive esenti come ad es. le prestazioni sanitarie;
2) acquisti di beni intracomunitari, se esenti (art. 42 DL 331/1993) (1)

N5

In regime del margine o con IVA non esposta in fattura, es:
1) cessioni o acquisti (ad es. da un concessionario di auto) di beni usati, di oggetti d’arte, di antiquariato o da collezione, con lo specifico regime speciale (artt. 36 e s. DL 41/95) (2);
2) cessioni o acquisti con IVA inclusa, ma non esposta in fattura, da parte delle agenzie di viaggi e turismo, con il regime speciale  (art. 74 ter DPR 633/1972)

N6

inversione contabile per operazioni in reverse charge o in caso di autofatturazione per acquisti extra UE di servizi ovvero per importazioni di beni nei casi previsti (Provv. AE 27 marzo 2017 n. 58793), es:
1) acquisti di beni intracomunitari (1), con fattura integrata con IVA, perché operazione imponibile (3);
2) prestazioni di servizi generiche rese da soggetti passivi:
– intracomunitari (1) a soggetti passivi italiani, con fattura integrata con IVA, perché operazione imponibile (3) e registrata sia tra le fatture emesse che tra quelle di acquisto;
– extracomunitari (1) a soggetti passivi italiani, con l’emissione dell’autofattura con IVA, perché operazione imponibile (3)

3) vendita rottami ex articolo 74, commi 7 e 8, DPR 633/1972

N7

IVA assolta in altro stato UE es:
1) vendite a distanza a privati UE, in base a cataloghi, per corrispondenza e simili (artt. 40 c. 3 e 4 e 41 c. 1 lettera b) DL 331/1993), se l’ammontare delle cessioni effettuate in altro Stato comunitario abbia superato nell’anno precedente o superi in quello in corso € 100.000 ovvero la diversa soglia stabilita dallo stesso Stato;
2) prestazioni di servizi rese tramite mezzi elettronici o di telecomunicazione e di teleradiodiffusione (art. 7 sexies lettere f) e g) DPR 633/72, art. 74 sexies DPR 633/72), se il soggetto IVA italiano ha aderito al MOSS (regime del Mini One Stop Shop), in Italia come negli altri Stati comunitari (4)