FATTURAZIONE ELETTRONICA Informazioni utili

Come fare per ..

accesso alla piattaforma web

Come accedere al sito web (https://fatturaelettronica.agostinieco.it) per l’emissione delle fatture di vendita elettroniche e la ricezione delle fatture di acquisto.

emettere una fattura

Come compilare da zero una nuova fattura elettronica nel nostro portale, stampare un’anteprima pdf e procedere all’invio telematico vero e proprio. 

COLLEGAMENTO SUL DESKTOP

Come creare un collegamento veloce sul desktop al sito della fatturazione elettronica. 

DOMANDE FREQUENTI..

Quale “codice destinatario” devo comunicare ai miei fornitori per la ricezione delle fatture elettroniche dal 2019?

Il codice SDI (O CODICE DESTINATARIO) è riportato in alto al centro nella tua area riservata della piattaforma web di fatturazione elettronica. I fornitori dovranno quindi inviare a questo codice le fatture elettroniche a te indirizzate e le troverai direttamente all’interno della piattaforma web di fatturazione elettronica. Sei sorpreso che altri usino il tuo stesso codice? E’ normale! Il codice non è individuale ma si riferisce alla piattaforma software utilizzata per la ricezione delle fatture elettroniche.

Per la compilazione delle fatture di vendita devo chiedere un codice destinatario o una pec al mio cliente?

Si ! Nell’anagrafica del cliente devi inserire il suo CODICE SDI oppure in alternativa la sua PEC. Se il cliente è una persona fisica NON titolare di p.iva dovrai inserire “0000000” (7 volte zero) al posto del codice destinatario.

Se non ho nè codice destinatario né pec della mia azienda cliente come faccio?

Se il tuo cliente, pur essendo titolare di p.iva, non ti fornisce né codice destinatario nè pec dovrai inserire “0000000” (7 volte zero) nel campo codice destinatario. Il tuo cliente potrà comunque scaricare la sua fattura dal suo cassetto fiscale e tu sarai in regola. Cerca però, nel limite del possibile, di farti fornire il codice destinatario o almeno la pec.

Le ricevute fiscale, gli scontrini e i ddt (bolle di trasporto) restano cartacei nel 2019?

Si ! Sarà possibile continuare ad emettere ricevute fiscali, scontrini e documenti di trasporto in modalità cartacea (non elettronica) anche dopo il 01/01/2019.

DENOMINAZIONEattivopassivocod sdinote
cioasadoijiojiojsdfjhsjkd fkjshd kjshd kfhskd jkjsd fkjsh djkfskj dfkjs dfkjhskdj kjshd fkjsdh fkjhsdk fjhsdkjf ksdhf kjsdfkjhsdkfj hskdfhksdhf ksjd kjshdfk js
iojoijiojoij
yughugguguyg
yuguyguyguyguyg
Close Menu

da polyedro: STARTUP AGYO (MULTI), configurazione ditte per invio e ricezione fatture, codice ditta e "conf. ditta contabilità"

schermata impostazioni agyo configurazione ditta

730 CREDENZIALI E SITI

730 CAF TFDC TEAMSYSTEM

CLICCARE SU "AREA RISERVATA IN ALTO A DESTRA

CODICE CENTRO: 341X
CODICE SPORTELLO: lasciare vuoto
PASSWORD: 4DGZ9KTDGI

assistenza caf: 071 7930880

NOTE 730 POLYEDRO

  • PRIMA DI CREARE UNA NUOVA ANAGRAFICA 730 PROVARE A FARE IMPORTAZIONE DA 740 CON IL COMANDO IMPUNIA (O SIMILE) ALTRIMENTI SI DUPLICANO ANAGRAFICHE DI PERSONE MA ANCHE DI IMMOBILI !!
  • FACENDO L’IMPORTAZIONE DA 740 L’ANAGRAFICA 740 VIENE CORRETTAMENTE IMPOSTATA COME “GESTITA IN 730” E BLOCCATA
  • LA NUOVA ANAGRAFICA 730 VA IMPOSTATA (COME CODICE) ANCHE IN F24 ALTRIMENTI I TRIBUTI IMU DI UNA PERSONA DI CUI FACCIAMO 730 NON VENGONO GENERATI IN F24
  • POLYEDRO PUò STAMPARE IN PDF MASSIVAMENTE TUTTI I 730 METTENDO IL NOME DEL CONTRIBUENTE E IL CF COME NOME DEL FILE: PER STAMPARE LANCIARE “PDF730” E LANCIARE L’ARCHIVIAZIONE DELLE DICHIARAZIONI, IL PROGRAMMA GENERA I PDF IN UNA CARTELLA DEL SERVER ACCESSIBILE DAL “MENU FUNZIONI” (ULTIMA VOCE MENU REDDITI DI POLYEDRO) POI , FUNZIONI DISPONIBILI IN M730 E ARCHIVIO, Lì SI TROVANO I FILE CHE POSSONO ESSERE SELEZIONATI COMPRESSI IN UNO ZIP E APRENDO LO ZIO (NON SALVANDOLO) SPOSTATI SU WINDOWS